In Blog

Che fine fanno le auto rottamate?

Il paradiso delle auto rottamate: i rifiuti devono essere smaltiti a norma di legge.

Quando il tuo veicolo viene consegnato ad un centro di autodemolizione autorizzato diventa un rifiuto, per giunta pericoloso, che deve essere sottoposto ad un ben determinato percorso amministrativo e “fisico”, regolamentato da specifica normativa.

Gli autodemolitori associati ad ADA smaltiscono i veicoli sempre a norma di legge, rispettando le regole vigenti e soprattutto in maniera sostenibile.

Il paradiso delle auto rottamate: tutto sempre in massima sicurezza.

Dal punto di vista amministrativo, vengono effettuate annotazioni su particolari registri che servono poi, una volta all’anno, ad elaborare un rendiconto, una specie di bilancio dei rifiuti (MUD – modello unico di dichiarazione ambientale), da cui è possibile trarre valutazioni sulle prestazioni ambientali del centro di autodemolizione. Questo “bilancio” serve soprattutto agli enti competenti per rispondere ad obblighi derivanti dall’appartenenza all’Europa e per pianificare adeguati interventi a tutela dell’ambiente.

Dal punto di vista più pratico, invece, il rifiuto pericoloso (che fino a qualche attimo prima era il tuo veicolo) deve essere trattato affinché se ne neutralizzi la pericolosità: vengono tolte tutte le fonti di pericolo quali olio e liquidi pericolosi, filtri, batterie,… I rifiuti pericolosi vengono trasferiti in impianti dove subiscono processi di recupero/smaltimento.

Solo successivamente sarà possibile smontare le parti che verranno destinate alla vendita, o smantellare il veicolo per separare i materiali che possono essere recuperati/riciclati (ad esempio le plastiche, i pneumatici, i vetri). Questi materiali vengono destinati ad impianti in grado di trasformarli in altre risorse. Quello che resta del tuo vecchio veicolo verrà frantumato in appositi impianti: durante questo processo viene separata la parte metallica, che è destinata alle acciaierie per la produzione di nuovo metallo, e la parte non metallica che, al momento, non è ancora definitivamente inserito nel ciclo dell’economia circolare diventa il cosiddetto fluff.

Cerchi un autodemolitore per rottamare la tua auto?

SCEGLI L’AUTODEMOLIZIONE ASSOCIATA ADA PIÙ VICINA A TE PER LA PIENA GARANZIA DI QUALITÀ

Hai un veicolo da demolire? Se ne hai la possibilità fallo in Italia rivolgendoti ad un autodemolitore certificato Garanzia ADA – Associazione Demolitori Autoveicoli; troverai attività serie e professionali che sapranno aiutarti e risolvere ogni tuo dubbio.